TROVA IL TUO IMMOBILE

vendita affitto

Contattaci:

Tel +390185 723256 Cel +39349 4536887 recco@mbagenzieimmobiliari.it
Banner Mutuo

Come organizzare un armadio piccolo per ottimizzare gli spazi

Inserito il 29/10/2020

Hai un mini armadio perché anche casa tua è piccola. Questa situazione comune spesso si traduce in una palese mancanza di spazio, ma niente paura. Esistono diverse alternative per ottimizzare ogni centimetro a disposizione.

E, che tu ci creda o no, con qualche accorgimento sarai in grado di mettere il doppio dei vestiti di prima nello stesso. E, per riuscirci, non serve essere Marie Kondo. Anche se sembra impossibile, è possibile recuperare ancora un po’ di spazio dal tuo armadio che già è pieno zeppo. Per riuscirci segui qualche consiglio semplice da mettere in pratica.

  • Metti dei cassettoni come se avessi un armadio grande, ma adattali al tuo: per esempio ci sono scarpiere per una base armadio larghe solo 43 cm. E ripiani estraibili anche per superfici di larghezza limitata. Si tratta di trovare soluzioni.
  • Aggiungi scaffali più capienti: se i tuoi scaffali, ad esempio, misurano 60 cm, occupando l'intera larghezza dell'armadio, puoi utilizzare una tavola verticale per separare lo spazio e ottenere così un due per uno. Nello stesso spazio puoi riporre cose diverse e in maniera più ordinata.
  • Dove mettere le scarpe? Se ne hai molte, puoi collocarle in altezza dal pavimento al soffitto. Quelle che usi di più dovrebbero andare su scaffali rimovibili in scatole flessibili.
  • Il tuo guardaroba ha poca profondità? Di solito accade in piccoli armadi che non hanno spazio per le stampelle. Una possibile soluzione è, al posto della barra, mettere appendiabiti rimovibili. In 40 cm, si appendono fino a sei capi.
  • Se il tuo armadio ha le ante a battente, appendi gli organizzatori di borse e vedrai che guadagnerai spazio. Inoltre, non hanno complicazioni nella loro installazione perché sono strisce che si fissano senza viti e possono contenere fino a otto borse. Se la porta è larga puoi anche metterne due.
  • Se per caso (e succede spesso), all'interno dell'armadio c'è una trave o un pluviale, approfitta di quel buco e metti dei ripiani per borse o altri oggetti.
  • Nei cassetti usa degli organizzatori per la biancheria che ti aiuteranno a tenere tutto in ordine.

Come piegare i vestiti

Tutto quanto quello che abbiamo elencato sopra ci aiuta a ottimizzare lo spazio dell'armadio. Ma è inutile avere spazio se quando si tratta di piegare i vestiti lo si fa nel modo sbagliato, perché si può ottenere ancora più spazio piegando correttamente i vestiti. Come? Non è difficile.

  • Le magliette, ad esempio, possono essere arrotolate e messe nel cassetto, ne entrano molte di più e non si sgualciscono.
  • I maglioni, piegali al centro una sola volta, piegando le maniche da dietro, senza incrociarle.
  • Gli abiti e le gonne , piegali a metà dall'alto verso il basso. Piega i bordi e le maniche per formare un rettangolo e piegalo a metà.
  • Se pieghi i pantaloni verticalmente, potrai farne entrare nell’armadio molti altri. Non è complicato: stendili sul tavolo e piega il tiro verso l'interno. Quindi piegali a metà, lasciando il bordo delle gambe sotto la vita. Ripiega i pantaloni su se stessi, facendo tre pieghe e riponili con la parte arrotondata rivolta verso l'alto.

Articolo visto su: Idealista

 CHATTA   CHIAMACI